L’anno scorso vi abbiamo informato sulla chiusura di un sentiero pubblico sul Monte Ricco, nel versate ovest. Il passaggio è sempre stato pubblico ed è presente anche sulle mappe ufficiali del Parco.
La questione era rimbalzata anche su testate locali.
A distanza di anno la situazione sembra anche peggiorata. Come ci informano i nostri soci biker la chiusura in questione è stata rinforzata con un cancello ancora più invalicabile.

Si è passati da una rete metallica, molto bricocenter:

Un anno fa

a una installazione stabile, con tanto di cassetta per la posta:

2011

Uno dei modi per evitare il cancello, è proprio non scendere dai pratoni. C’è un modo per evitarlo, ma non è molto pratico ed inoltre le vicinanze sono guardate a vista da dei cani bestiali (ho avuto modo di vederli per due secondi, tanto mi è bastato per prendermi in braccio la bici e scappare).

Qua sotto una panoramica della zona (sempre fatta dai soci biker, che ringrazio molto…). Come potete vedere il cancello è alla fine di un imbuto, quindi non ci sono molte alternative. Una volta, fino all’anno scorso, quando ancora si poteva passare, si scendeva dritti dalla strada bianca che vedete in centro, ora una delle soluzioni migliori è passare a tutta sinistra, cercando di scansare i cani.

Panoramica della Zona Ricco

Normalmente alla fine di un articolo si cerca sempre di tirare le somme, in una dialettica di tesi/argomentazioni/conclusione, riguardo a queste questioni non abbiamo niente da dire.
Questo sito ha come “mission” quella di far conoscere i nostri sentieri, la natura che ancora vive in Veneto (nonostante gli ultimi tragici anni di gru e ruspe). Non è nella nostra indole fare polemiche. La situazione è questa: prima c’era (c’è sempre stato) un sentiero aperto a tutti, ora non c’è più.
Siamo solo molto amareggiati che si facciamo cose mirabili e inutili per ricreare con la plastilina la fantomatica identità veneta e poi si lasci andare in malora il Veneto che c’è sempre stato.

Share →

L'anguriara

Quando fa caldo caldo, diciamo sui 36 gradi, secondo alcuni il posto migliore dove stare è il divano di casa con sky accesa e il […]
Giu 23, 2012 / Add Comment

La Pinza (TN)

Siamo andati a provare la Pinza. La Pinza (TN) from euganeo on Vimeo. Riva del Garda è una località adatta ai biker. Piste ciclabili che scorrono […]
Giu 7, 2012 / 1 Comment

Tecnicismi

Tracce sui Colli per biker esperti. Abbastanza tecniche. Se servono indicazioni le diamo "on demand". Altrimenti studiatevi le mappe, elaborate il paesaggio ed esplorate :-) Singlemania E' […]
Mar 29, 2012 / Add Comment

Valle San Giorgio e ritorno

Primo giro dopo la pausa invernale. Poco asfalto e tanto bosco. Partenza da Battaglia con il vento contrario ma c'è il sole alto che scalda. […]
Mar 11, 2012 / Add Comment

Sul cecilia

Un'immagine vale più di cento parole. Anche perché non so cosa dire. Ad un certo punto più che dire, bisogna fare. Togliere la multa ridicola […]
Dic 11, 2011 / 19 Commenti

Intervista ad un mappatore di OSM

Intervista ad un mappatore OpenSteetMap. Come molti già sanno, alcune delle applicazioni presenti su euganeo.org (da eciclo a cyclemap, passando per le mappe itinerari […]
Ott 16, 2011 / Add Comment