mappa

Dislivello complessivo: 700 metri
Lunghezza: 32,23 km
Stile: XC

cartina schermo intero

Itinerario dedicato ai biker ecologici che scelgono il treno per viaggiare. Su tutti i regionali di Trenitalia si può caricare la bici pagando solo un piccolo sovrapprezzo. Chiudersi in bagno con la bici non è una cosa molto comoda e fattibile. In ogni caso prima di partire, verificate che ci sia la nei dettagli del viaggio.

Il nostro percorso parte dalla stazione di Montegrotto, altrimenti detta Terme Euganee – linea Padova- Bologna. Da qua, con alle spalle i binari, girare a sx e prendere via Neroniana. Proseguire fino alla rotonda e girare a dx per via Catajo, strada ampia e alberata. Alla rotonda girare a sx, proseguire, attraversare la cancellata e salire per Villa Draghi su sterrato facile. Prestare attenzione ai tedeschi deboli di udito e i gruppi di boyscout.

La salita alla Villa è un percorso piacevole e ombreggiato, ideale anche solo per una passeggiata. Una volta superata la villa, attualmente in restauro, salire per una centinaia di metri, scollinare e iniziare a scendere. Fare il primo tornate e dopo 50 metri girare a dx in sottobosco. Una volta scesi del tutto, girare a sx (anello basso del colle) superare la sbarra e arrivati su asfalto prendere a sx e poi proseguire per qualche km per via Volti verso Torreglia.

Vicino a Torreglia, allo stop con via Castelletto, girare a sx e salire per le cosiddette bisse, tornanteggiare un po’ e seguire le indicazioni per il Ristorante Piccolo Marte. Ultimo tratto di asfalto e poi davanti al ristorante salite su sterrato. Nei primi due bivii che incontrerete in salita tenete la sx. Al terzo andate a dx e poi subito in discesa a sx. Tratto molto divertente.

Tratto Piccolo Marte

Tornati sull’asfalto di via Regazzoni, andate a dx, scollinate e dopo poco salire per via Madonetta su sterrato. Scesi dallo sterrato, andate a dx su asfalto per via Canova. Poi allo stop, girate a sx per via Castelletto (quella delle bisse) e al primo tornante sinistrorso, seguite dritti prima via Pianzio e poi via Scala. Inizia la scalata al Rua su sterrato. Seguite il vs buon senso e la direzione che sale e arriverete a incrociare l’asfalto di via Monte Rua. Il percorso, detto strada dei Mussi, non è molto duro ed è anche abbastanza panoramico.

In via Monte Rua salite a sx su asfalto. Superate il rifugio Monte Rua e proseguite fino alla croce. Da qua salite ancora fino a davanti la cancellata dell’eremo, e prendete lo sterrato che parte dal piazzale (salendo ve lo troverete a sx). Anello del Rua. Percorrete metà anello e alla prima deviazione a sx scendere verso via Roccolo. Il primo tratto è molto tecnico e trialistico, molto divertente. In via Roccolo salire a dx, e alla forcella girare a sx e superare la torretta dell’Enel, (seguire il cartello Transeuganea). Tratto single track tecnico. Tornati su asfalto, andare a sx e scendere.

Allo stop con la strada provinciale 13 per Castelnuovo, andate a dx e poi dopo poco a dx per via Pirio. Superate il ristorante Settimo Cielo e scendere a sx su strada bianca. Tenere sempre la direzione che scende. Superate le Marandole e al bivio a T che incontrerete dopo il tratto tecnico, andate a dx in sottobosco, verso le Terre Bianche, fate il piccolo guado, superate la casa dei barboncini e proseguite dritti. Al tornate sinistrorso, scendere a dx, per la Carabiniera: una delle più belle e adrenaliniche discese dei Colli. Super tornanti a prova di forza centrifuga. Arrivati a terra in loc. Luvignano, andate a dx e poi all’incrocio grande che incontrerete dopo poco ancora a dx verso Torreglia. In centro di quest’ultima, seguite i cartelli per Montegrotto. Il punto di partenza.
Un grazie a lest.it per l’idea di itinerario 🙂

Tagged with →  
Share →

L'anguriara

Quando fa caldo caldo, diciamo sui 36 gradi, secondo alcuni il posto migliore dove stare è il divano di casa con sky accesa e il […]
Giu 23, 2012 / Add Comment

La Pinza (TN)

Siamo andati a provare la Pinza. La Pinza (TN) from euganeo on Vimeo. Riva del Garda è una località adatta ai biker. Piste ciclabili che […]
Giu 7, 2012 / 1 Comment

Tecnicismi

Tracce sui Colli per biker esperti. Abbastanza tecniche. Se servono indicazioni le diamo "on demand". Altrimenti studiatevi le mappe, elaborate il paesaggio ed esplorate :-) Singlemania […]
Mar 29, 2012 / Add Comment

Valle San Giorgio e ritorno

Primo giro dopo la pausa invernale. Poco asfalto e tanto bosco. Partenza da Battaglia con il vento contrario ma c'è il sole alto che scalda. […]
Mar 11, 2012 / Add Comment

Sul cecilia

Un'immagine vale più di cento parole. Anche perché non so cosa dire. Ad un certo punto più che dire, bisogna fare. Togliere la multa ridicola […]
Dic 11, 2011 / 19 Commenti

Intervista ad un mappatore di OSM

Intervista ad un mappatore OpenSteetMap. Come molti già sanno, alcune delle applicazioni presenti su euganeo.org (da eciclo a cyclemap, passando per le mappe itinerari […]
Ott 16, 2011 / Add Comment